News

Clinic di batteria


LA BATTERIA NELLA MUSICA BLUES, ZYDECO e CAJUN
di Francis Pelizzari

”Il BLUES è una forma di musica vocale e strumentale originalmente caratterizzata da una struttura ripetitiva di dodici battute e dall'uso, nella melodia, delle cosiddette blue note. Le sue radici sono da ricercare tra i canti delle comunità di schiavi afroamericani nelle piantagioni degli stati meridionali degli Stati Uniti d'America (la cosiddetta Cotton Belt). La struttura antifonale (di chiamata e risposta) e l'uso dell’intervallo di quinta diminuita (che l'armonia classica considera dissonante e che in Italia valse al blues il nomignolo di musica stonata) apparentano il blues alle forme musicali dell'Africa occidentale”.
A partire dalle umili origini, il blues crebbe fino a diventare la forma di musica popolare più registrata al mondo, finendo per influenzare fortemente, o addirittura a far nascere, molti degli stili della musica popolare moderna e diventando, a partire dagli anni 60, uno dei fattori d'influenza dominanti nella musica POP .
Non c'è una precisa data di nascita per questo genere musicale: la traccia più antica di una forma musicale simile al blues è il racconto che, nel 1901, fece un archeologo del Mississippi, descrivendo il canto di lavoratori neri che sembra avere affinità melodiche e liriche con il blues di oggi. Non è, dunque, possibile stabilire con esattezza una data che segni l'origine del genere, tuttavia un anno fondamentale fu il 1865, anno dell'abolizione della schiavitù negli Stati Uniti d'America: ottenuta la libertà, numerosi ex schiavi-musicisti iniziarono a portare la loro musica fuori dalle piantagioni e, nel giro di qualche decennio, questo genere fu noto ai più fino a giungere alle prime attestazioni che ci sono pervenute.
Tra i generi che furono più direttamente influenzati dal blues, ricordiamo: bluegrass, rhythm and blues, rock and roll, hard rock, heavy metal, hip-hop.
Mississippi blues esempi su youtube: https://www.youtube.com/watch?v=4rpK0lrUr4M

CONTENUTI DELLA CLINIC:
I colpi DRAG ed il press roll
Il tempo 12/8 esempi su youtube: https://www.youtube.com/watch?v=6qmA66vg_Oc
Il Second line di New Orleans esempi su youtube: https://www.youtube.com/watch?v=-5kk2pys_SY
Texas Shuffle esempi su youtube: https://www.youtube.com/watch?v=UNYSqIC-Ng0 
https://www.youtube.com/watch?v=s_ExCN-YX34

https://www.youtube.com/watch?v=91_XlPKirgo
https://www.youtube.com/watch?v=1dRoyS0L8zw
Chicago Shuffle esempi su youtube: https://www.youtube.com/watchv=8VhAZME1x2g
https://www.youtube.com/watch?v=5ub7t2_6QPc
Country Train Beat esempi su youtube: https://www.youtube.com/watch?v=_OZxX-vKw6w

Rock blues esempi su youtube: https://www.youtube.com/watch?v=1E0dm6YIZEw
Lo Zydeco (dal francese les haricots) è un termine utilizzato a partire dagli anni '60 per definire uno stile ibrido tra lo swamp blues, e le tradizioni musicali regionali della Louisiana, quella dei bianchi di lingua francese, gli Acadien o Cajun, e dei Creoli. Tipicamente dai ritmi veloci, e dominata dall'accordion diatonico e dal caratteristico strumento ritmico a sfregamento conosciuto col nome di rub-board o frottoir, la musica zydeco fu in origine pensata per le sale da ballo frequentate dalle persone di colore, integrando stili da ballo come il valzer, shuffle, polka, two-step, e in seguito influenze di generi moderni come reggae, hip-hop, R&B, soul, ska, rock, e musica afro-caraibica.
Cajun Zydeco music esempi su youtube: https://www.youtube.com/watch?v=WXzsVDl08A4

 

Final Thoughts

Overall Score 0

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *